.
Annunci online

 
ProfessorWoland 
Archivio storico di politica, satira, racconti e diari di un annetto difficile
<%if foto<>"0" then%>
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Login Lacedonia
eCarta
  cerca

LA MIA RUBRICA DI APPUNTI
DI SCRITTURA CREATIVA:

"A portata di penna"
(ogni 2 giovedi fino a maggio 2013) 

ImagesTime.com - Free Images Hosting

I MIEI ARTICOLI:

* Tecniche di narrazione

* Riscrittura

* Recensione di "Italia Annozero"

 * Recensione di "Il viaggio dell'Eroe"
(parte 1)

* Recensione di "Il viaggio dell'Eroe"
(parte 2)

*  Daniele Luttazzi: Preparazione H e cinti erniari per principianti

* Daniele Luttazzi: Mentana a Elm Street

CLICCATE QUI
per scaricare la lettera a/r da
mandare alla vostra parrocchia
PER SBATTEZZARVI!

 


 

diario |
 
Diario
434529visite.

22 settembre 2010

Videoforum a "Repubblica TV" con Piero Fassino e me :-)

Tiziana Testa: "Pierpaolo Buzza è impaziente: il nostro amico Pierpaolo Buzza le chiede: ma QUANDO le fate queste primarie, bisogna aspettare lo scioglimento delle Camere?"
Piero Fassino: "Le primarie si fanno... intanto se sono primarie di coalizione...."
Massimo Giannini (ride): "Stravagante Pierpaolo, eh?"
PF: "No, non è stravagante,"
MG: "Noooo, nel senso che è stravagante perché bisogna almeno aspettare che cada un governo per farle."
PF: "No, perché io voglio... mi aggancio a questo per parlare di un problema più generale. C'è una grande impazienza... "

[...] 
Fassino spiega che "sia le alleanze che il leader si scelgono in tutti i paesi alla viglilia del voto. Non c'è paese in cui si fa l'alleanza tre anni prima di votare, si sceglie il leader tre anni prima di votare" (sic)

MG: "Io provo ad interpretare l'impazienza di Pierpaolo, perché in questa domanda un punto cruciale secondo me c'è, al di là del fatto che è giustissimo il ragionamento che faceva lei sul momento nel quale si convocano le primarie: però il fatto che dal vostro elettorato (io veramente non sono "il loro elettorato", ma passiamogliela, nda) arrivino domande come questa, io credo che rifletta l'impressione di una diffusa percezione di carenza della leadership attuale. Perché altrimenti la gente non chiederebbe le primarie adesso, senza ragione. Direbbe c'è un segretario, abbiamo un leader, ci sta portando nella giusta direzione, ma invece il fatto che si declamino le primarie in questo momento, secondo lei non è il segnale che forse c'è una qualche insoddisfazione rispetto a Bersani? Lei come valuta la segreteria Bersani fino a adesso?"

Fassino risponde, sinceramente imbarazzato, spiegando che "se pretendi che Bersani vinca la volata, forse non te la vince, ma tappa dopo tappa il giro d'Italia te lo può vincere" (sic).

Potete guardare il siparietto a questo link, inizia al minuto 17:10 :-)

Quindi impariamo due cose:
1) che Fassino crede che la legislatura durerà altri tre anni (vedremo se avrà ragione, secondo me no), e
2) che faranno le primarie subito prima di votare. 
Prendiamone atto per ricordarglielo al momento opportuno.

A Giannini, che mi "accusa" di chiedere le primarie senza ragione, rispondo che al voto mancano molti meno di tre anni, mancano pochi mesi, e che quindi è ora di mettersi in moto adesso, prima che sia troppo tardi.
Non vorrei mai assistere alla scena in cui i dirigenti PD ripetono "le facciamo prima del voto", poi cade il Governo, si va alle elezioni, e gli stessi dirigenti PD ci dicono "oh caspita, è successo tutto così in fretta! Fra un mese si vota, ora non c'è tempo per le primarie!".

Staremo a vedere. Intanto ringrazio Tiziana Testa e Massimo Giannini per aver posto le mie domande, e Fassino per aver risposto.

sfoglia
agosto        ottobre